Agenzia delle Entrate nuovi controlli

Dopo aver ricevuto l'autorizzazione da parte del garante della privacy partiranno, marzo 2022, i nuovi controlli dell'agenzia delle entrate. Cerchiamo di capire quelle che sono le novità. La prima importante novità è che saranno monitorate, ad-hoc attenzione, anche le carte di credito. Per farlo l'agenzia delle entrate utilizzerà l'intelligenza artificiale, benvenuti di fatto, nel bene e nel male, nella algokrazia.

Miele dono meraviglioso

Il miele è un dono meraviglioso è una sostanza che ha tantissime proprietà, prima però diciamo che non tutto il miele è uguale. Se volete sapere come si produce vi consiglio di leggere questo articolo su come viene prodotto il miele.

In Italia di norma ci sono tantissimi controlli di qualità, quindi è molto probabile che si trovi del miele “vero”.

La Cina pronta ad invadere Taiwan?

Il portavoce del ministro degli esteri cinese ha fatto delle affermazioni poi riportate da varie testate che in molti stanno ignorando distratti dalla guerra in Ucraina. Da queste parole sembra che la Cina voglia invadere Taiwan ma sarà così?

I riflettori in questo momento sono puntati sull'Ucraina i governi del mondo è la maggior parte delle TV e i vari giornali quelli che lavorano per loro appaiono ancora una volta distratti o fanno finta di niente. Fanno finta che il problema non ci sia, la realtà è che invece sanno benissimo cosa sta accadendo sanno benissimo che questo scontro non può ricondursi al solo conflitto che sta accadendo in Ucraina ma è uno scontro a livello planetario, a livello delle grandi potenze mondiali e non è un caso che nelle ultime conferenze stampa di Mario Draghi, il nostro beneamato presidente del consiglio è apparso abbastanza stizzito.

Api - come viene prodotto il miele

Sebbene esistano circa 20 mila specie di api solo cinque di loro hanno la capacità di produrre miele. Proveremo a spiegare l'intero processo, da quando vanno in cerca del nettare a quando l'apicoltore estrae il mele dai favi.

Gas Russo e pagamento in Rubli

Sulla questione della valuta di pagamento del gas Russo c'è ancora molta confusione, ecco perché la cosa migliore è leggere l'intervento di Putin. In queste parole c'è scritto molto di più della sola risposta a cosa succede con il gas c’è scritto molto di più.

Zucchero dolce veleno

Noi crediamo di sapere dove si nasconde lo zucchero ma in realtà conosciamo solo una minima parte.

Nei dolci, ovviamente sì, ma anche nei succhi di frutta, nelle caramelle nei chewing gum, nel pesce surgelato. Direte perché nel pesce surgelato, lo zucchero è uno stabilizzante, un antimicrobico, quindi viene usato nel pesce surgelato per evitare che vada incontro ad alcuni prodotti di marcescenza.

Neuroni perché mantenerli in salute

Tanti potrebbero pensare che le cose più preziose che abbiamo sono la famiglia, sono la casa, sono magari anche oggetti più materiali, le macchine, eccetera, eccetera,... ma la cosa più preziosa che abbiamo sono in realtà i nostri neuroni, perché senza quei neuroni tutto il resto non riesci proprio nemmeno a godertelo.

Putin cosa accadrà dopo

L'abbiamo chiamata una mossa da giocatore di poker quella di Putin perché c’è da capire se effettivamente sta bleffando oppure no, chi dei due attori in campo Europa(Occidente) e Russia che sta bleffando?, chi farà per primo la mossa sbagliata?, la Russia riuscirà a far meno dell'oltre mezzo miliardo al giorno che incassa dall'Europa? La Russia ogni giorno dall'Europa incassa quasi 800 milioni al giorno, oltre mezzo miliardo, noi riusciremo eventualmente a fare a meno del gas russo? se sì per quanto tempo?

Non fare la vittima gioca le tue carte

Tendi a fare la vittima, beh non sei solo, è una tendenza estremamente diffusa che però si porta dietro delle conseguenze importanti la più importante forse è quella che che tiene fermo, ti tiene in stallo diventi ancora una volta vittima di una sorta di profezia che si autoavvera.

Il vittimismo è sicuramente una brutta trappola, ci caschiamo spesso e ci cascano in molti e c'è un motivo abbastanza logico, tutti possiamo trovare delle valide ragioni per sentirci delle vittime.

Verso un nuovo ordine mondiale

Questo articolo è stato pubblicato il 23 marzo del 2022 su italia oggi, uno dei tanti giornali chiamiamoli “finanziari”. Ovvio che queste parole non le leggerete mai sui grandi giornali generalisti in italia ed è per questo che vi invito leggere. Partiamo dalle affermazioni del ministro degli esteri Russo sono due righe molto veloci,dove lui dichiara: “Quello che sta succedendo nel mondo non riguarda solo e non tanto l’Ucraina, ma gli sforzi per creare un nuovo ordine mondiale“. Di nuovo ordine mondiale ne ha parlato anche il premier Draghi in varie conferenze stampa, abbiamo sentito parlare di nuovo ordine mondiale negli ultimi mesi da Romano Prodi, del prof. Tremonti e non in ultimo Trump.